Ho mangiato un pochetto pesante

Torna l’avvovideo, con un monologo da quasi dieci minuti. Prendete i pop-corn prima di pigiare play.

Hasta la panza, amigos!

Advertisements

32 thoughts on “Ho mangiato un pochetto pesante

  1. Ciao Max , sei troppo forte XD , ascolti della buona musica in auto .Faccio fatica a capire il dialetto , bisogna tradurlo in italiano hahahahah Beato te che hai finito le uova di cioccolato , ho il freezer pieno .Buonanotte ^_^

    Liked by 1 person

  2. Ahhhhhhhhh mo me so spiegata: tu per smaltire la panza pasqualotta te sei andato a fa na corsetta in macchina! Brà! E ti sei pure perso! Maronna mia te s’era sciolta la lingua: ma quanto chiacchieri?! Da solo poi… A no con noi!
    Mannaggia u burdiello me scompiscia! Hai riportato du aulive?
    Ma tu sei un geniaccio x il piano diabolico della pastiera! E dopo tutte le ascolane, le tracchiulelle, bum bum e tricche tracche, come premio finale hai vinto….. Le patate! Ahahahah! Che spasso che siete! Come se fa a rimanè inghezzata con te? Anche se ancora lo sono 😡

    Liked by 1 person

  3. 😀 😀 😀 Non sono riuscita a seguire proprio tutto, ma solo per l’audio … me fai moriiii! Troppo spassoso! Ma lo sai che alcuni toni della tua voce assomigliano in modo impressionante a quella di quel grandissimo uomo e artista che è stato Massimo Troisi? Devi stare tranquillo … nel caso come Avvocato dovesse andare male … avresti un futuro assicurato nel mondo dello spettacolo, la comicità non ti manca, il nome è uguale … certo Troisi era geniale … 😛 😀 😛

    Liked by 1 person

  4. E bravo! Io me devo magnà le pop-corn e tu t’abbuffi di olive ascolane (de mamma e pure numerate) e pastiera…ma che uomo sei!
    Passami pure le patate che per il digestivo c’è sempre tempo 😀
    Sei tornato sano sano a Torino?
    Sei un mito, ti abbraccio.
    (comunque in macchina con te non ci vengo, a meno che…finestrini aperti ;-), la musica può andare)

    Liked by 1 person

  5. Si nu bucchinar ossaje over? Capisciammè! Ah dimenticavo avvocà : ho fondato anni fa un gruppo segreto imboscato al mondo intiero che lotta per la salvaguardia delle tracchiulell..siamo fan sfegatati e col fegato farcito di trigliceridi,ma come diceva Don Renato (Carosone ndr) “a nuje che ce n’mbort!

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s